Home / Programmi di canale / L’accordo tra Attiva Evolution e Sangfor apre nuovi scenari ai System Integrator
L'accordo tra Attiva Evolution e Sangfor apre nuovi scenari ai System Integrator
L'accordo tra Attiva Evolution e Sangfor apre nuovi scenari ai System Integrator

L’accordo tra Attiva Evolution e Sangfor apre nuovi scenari ai System Integrator


Attiva Evolution sceglie un vendor come Sangfor che vanta servizi a valore aggiunto, quali l’assistenza qualificata ai clienti, garantita da migliaia di ingegneri certificati

Esperienza e innovazione dedicata alle piccole e medie imprese. L’accordo siglato tra Attiva Evolution e Sangfor, azienda specializzata nei settori del Cloud Computing, Network Security e Network Optimization, apre nuove prospettive ai Dealer, VAR e System Integrator italiani.

Sangfor, che vanta un’esperienza ventennale nel settore e conta su una struttura con oltre 4.000 dipendenti, ha conquistato un ruolo di primo piano nell’ambito Next Generation Firewall, nelle soluzioni VPN hardware e nel networking di nuova generazione SD-WAN, che unisce attenzione per la performance e la sicurezza.

Fondata in Cina nel 2000, l’azienda è attiva con oltre 60 filiali tra le quali Malesia, Hong Kong, Tailandia, Indonesia, Singapore, Filippine, Vietnam, Myanmar, Pakistan, Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti. In Europa, invece, l’azienda ha scelto l’Italia come “testa di ponte” per portare le sue soluzioni nel vecchio continente.

 

“La scelta di un vendor come Sangfor si colloca perfettamente nella filosofia di Attiva Evolution, che punta sulla differenziazione e su un accurato scouting per offrire ai suoi partner le migliori soluzioni disponibili sul mercato” spiega Lorenzo Zanotto, b.u. sales manager della divisione di Attiva dedicata al mercato a valore. “Nel mercato italiano, composto principalmente da PMI, è fondamentale poter offrire ai propri clienti soluzioni di alto livello accessibili anche a chi non ha budget di livello enterprise, senza rinunciare a servizi a valore aggiunto che nella nostra ottica rappresentano il vero focus nel settore IT”.

 

Nel caso di Sangfor, uno di questi è rappresentato dall’offerta di assistenza qualificata ai suoi clienti, garantito da migliaia di ingegneri certificati e da un servizio di customer service disponibile 24/7 e affidato a tre centri in Cina e USA e che garantisce la business continuity in un ambito “delicato” come quello della Network Security & Optimization.

 

“La nostra avventura in Italia è cominciata un anno fa” spiega Giuseppe Coppola, Country Manager di Sangfor. “La scelta di Attiva Evolution per la distribuzione sul territorio dei nostri prodotti è frutto di una scelta ben ponderata. L’attitudine a differenziarsi con scelte e distribuzioni alternative e la capacità di relazionarsi col proprio canale superando il ruolo di semplici rivenditori per agire come “integratori” di tecnologie si colloca perfettamente nella strategia di Sangfor, che punta sulla qualità delle sue soluzioni iperconvergenti e su grandi investimenti sulla ricerca e sviluppo, cui dedichiamo il 20% del fatturato annuale”.

 

Un impegno, quello orientato all’innovazione, che non è testimoniato solo da quello a livello finanziario e dalla presenza di infrastrutture dedicate, ma anche dai numeri: nel solo 2018 Sangfor ha infatti registrato più di 750 brevetti, un numero destinato a crescere nel corso del 2019 grazie all’attività dei quattro centri R&D negli USA e in Cina che sviluppano tecnologie in ambito Networking, Security, Storage, Backup e virtualizzazione.

 

“System Integrator, Reseller, ISP e MSP hanno l’esigenza di concentrarsi sempre più su strumenti di qualità” prosegue Lorenzo Zanotto. “Dare loro la possibilità di utilizzare le soluzioni di un produttore ad alto contenuto di innovazione come Sangfor è esattamente il compito di chi, come Attiva Evolution, si pone come obiettivo quello di affiancare la presenza sul territorio con un effettiva attenzione al valore”.


Potrebbe interessarti