Home / Mercato / Ingecom annuncia l’acquisizione di Cyveillance da parte di ZeroFOX
Ingecom annuncia l’acquisizione di Cyveillance da parte di ZeroFOX

Ingecom annuncia l’acquisizione di Cyveillance da parte di ZeroFOX

Grazie a tale accordo Cyveillance, pioniere dell’intelligence sulle minacce, accelera la prospettiva dell’azienda statunitense ZeroFOX di fornire una sicurezza completa in questa nuova era nella quale le superfici di attacco pubblico sono a rischio

Ingecom, distributore a valore aggiunto spagnolo attivo nel campo della sicurezza informatica e della cyber intelligence, annuncia un importante traguardo raggiunto da una delle aziende presenti nel suo portfolio. Infatti, la società statunitense ZeroFOX, leader globale nella protezione dal rischio digitale, ha ufficializzato l’acquisizione da LookingGlass Cyber Solutions, Inc di Cyveillance, azienda attiva da oltre 20 anni nel settore della Threat Intelligence.

Oggi le aziende operano in un mondo che richiede sempre di più un approccio digitale. La trasformazione in atto porta indubbiamente grandi benefici, ma allo stesso amplia la superficie di attacco dei cybercriminali, capaci di colpire social media, applicazioni mobili, siti web e altre piattaforme digitali esterne. La mancata protezione di tali canali, espone le imprese a minacce mirate, come la perdita di dati, truffe di phishing, violazioni della conformità, acquisizioni di account e moltro altro.

La partnership con Cyveillance si inserisce perfettamente in questo scenario e permette a ZeroFox di scalare ulteriormente i propri servizi di Digital Risk Protection, espandendo le proprie capacità di Threat Intelligence, così da affrontare l’intero ciclo di vita delle minacce digitali.  Viceversa, gli attuali clienti di Cyveillance avranno accesso alla potente piattaforma dell’azienda statunitense e ai suoi servizi di remediation.

Inoltre, grazie al database clienti congiunto e agli oltre di 400 dipendenti, ZeroFOX diventa il più grande e affidabile fornitore nel mercato, che può soddisfare anche le esigenze dei marchi più riconosciuti a livello mondiale.

“Dal primo momento in cui abbiamo deciso di iniziare la nostra partnership con ZeroFox abbiamo avuto la consapevolezza dell’interesse che questa tecnologia avrebbe riscosso sul mercato. In un mondo sempre più digitalmente esposto per scelta e necessità è sempre più importante proteggere tutte le superfici di attacco; soprattutto quelle sino ad oggi troppo poco considerate (social media, applicazioni mobili, etc). La partnership con Cyveillance rafforza ulteriormente l’efficacia della piattaforma di ZeroFox potenziandone le funzionalità ed offrendo una soluzione estremamente “intelligente” che permette, tra le svariate funzionalità, di personalizzare il modo in cui le minacce debbano essere visualizzate, valutate, classificate così come permette di definire l’ordine di priorità in base al quale agire”, commenta Sergio Manidi, Country Manager di Ingecom Italia.    

Ingecom aumenta così la propria offerta nel settore della cybersecurity, garantendo ai propri clienti servizi di sicurezza efficaci e completi.

Potrebbe interessarti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*