Home / Le Cover Story / Attiva Evolution, il distributore “dei due mondi”
Attiva Evolution, la business unit dedicata alle soluzioni di networking, wireless e storage di uno dei principali distributori di elettronica di consumo e applicazioni professionali sul mercato italiano

Attiva Evolution, il distributore “dei due mondi”

Nata da Attiva, che vanta una storica alleanza con Apple, la divisione B2B sigla una nuova partnership con la multinazionale cinese ZTE. Lorenzo Zanotto, sales manager della business unit creata due anni fa: «Cerchiamo solo il meglio per i nostri clienti»

Una presenza logistica e finanziaria solida. Un team grintoso e motivato. Una vision precisa dello sviluppo del mercato. Mettendo insieme questi tre ingredienti nasce Attiva Evolution, la business unit dedicata alle soluzioni di networking, wireless e storage di uno dei principali distributori di elettronica di consumo e applicazioni professionali sul mercato italiano. Il gruppo Attiva ha una storia di 20 anni, tradizionalmente molto legato ad Apple di cui è il principale distributore, mentre il ramo Evolution è nato da un paio d’anni.

«La mia idea è stata di proporre al management la costituzione di un nuovo soggetto che unisse la nostra vocazione distributiva agganciandola al mondo dell’IT, per cavalcare la tigre digitale», dichiara Lorenzo Zanotto, Business Unit Sales Manager di Attiva Evolution. Il suo team è formato da account manager, business developer, tecnici specializzati per il pre e il post vendita e infine delle risorse di back office. «Abbiamo una missione chiara: crescere con il mercato ed essere sempre capaci di evolvere, facendo scouting di tecnologie top class non sempre così conosciute in Italia. Dal cablaggio e l’infrastruttura alla security e allo storage, seguiamo il cliente passo dopo passo nelle scelte tecnologiche su misura per lui».

E’ questa, secondo Zanotto, l’essenza della distribuzione “a valore”, che porta Attiva Evolution a distinguersi sul mercato ultra-competitivo dell’IT di oggi e ad avere un atteggiamento dinamico in linea col suo stesso nome. Il mercato sono i system integrator e gli operatori di settore di fascia medio-alta, mentre i trend di cui ci si occupa sono soprattutto l’Internet delle cose, l’antivirus, antimalware, la sicurezza dei dati, le infrastrutture iperconvergenti e il disaster recovery. La divisione ha da poco un nuovo partner: si tratta di ZTE Corporation per lo smart networking (virtualizzazione, cloud, big data, smart city). «ZTE è un gruppo di esclusiva proprietà del governo cinese, che fornisce soluzioni di smart city come i sensori per lo smart parking accanto alle infrastrutture per il data center. I colossi asiatici sono destinati a giocare un ruolo sempre più decisivo nel mercato di domani». Anche se il mondo si trasforma sull’ondata della tecnologia, un distributore come Attiva e la sua business unit B2B sanno bene che nulla può sostituire la relazione faccia a faccia con il cliente.

«Il nostro lavoro si basa in buona parte nel mantenerci sempre puntualmente informati sullo sviluppo di nuove tecnologie e soluzioni per il mercato IT. Dobbiamo portare sul territorio le novità, gli spunti e la freschezza di stimoli dell’Information Technology, per essere pronti ad affiancare clienti e system integrator in questo che si può considerare come un vero e proprio viaggio nella trasformazione digitale». Al punto che in Attiva Evolution si preferisce parlare di “soluzioni” e non di prodotti. Molto importante è anche la consulenza commerciale e tecnica a favore dei business partner con aggiornamenti sulle nuove tendenze tecnologiche ma anche con sessioni dedicate alle tecniche di vendita e ai nuovi approcci con il cliente. «Nei nostri incontri ci confrontiamo anche con esperti di Programmazione Neuro-Linguistica per analizzare le motivazioni giuste e le parole più efficaci da usare sul mercato. La preparazione corretta, unità alla credibilità, sono fondamentali per proporsi come partner affidabile di questo digital journey».

Potrebbe interessarti