Home / Hardware / IL DISPOSITIVO HANDHELD RUGGED PANASONIC PIÙ AMATO E RESISTENTE CONTINUA A MIGLIORARE
IL DISPOSITIVO HANDHELD RUGGED PANASONIC PIÙ AMATO E RESISTENTE CONTINUA A MIGLIORARE
Panasonic presenta l’ultima versione del TOUGHBOOK FZ-N1, dispositivo handheld rugged con lettore barcode integrato, dedicato ai lavoratori mobili

IL DISPOSITIVO HANDHELD RUGGED PANASONIC PIÙ AMATO E RESISTENTE CONTINUA A MIGLIORARE


Panasonic presenta l’ultima versione del TOUGHBOOK FZ-N1, dispositivo handheld rugged con lettore barcode integrato, dedicato ai lavoratori mobili. Grazie alla maggiore robustezza, alle performance migliorate e alle capacità di comunicazione leader nel settore, oltre alla visibilità potenziata dello schermo da 4.7 pollici, il TOUGHBOOK FZ-N1 di seconda generazione con sistema operativo Android è pronto a diventare il nuovo leader di mercato

Il nuovo handheld TOUGHBOOK FZ-N1 nasce dal successo della prima generazione, lanciata nel 2016 e già tra i dispositivi preferiti nel settore postale, della logistica e delle consegne alimentari in tutta Europa. Altri mercati di applicazione sono i servizi sul campo, di pronto intervento e i sistemi aeroportuali di scansione e imbarco dei passeggeri. Grazie al lettore barcode posteriore angolato e integrato, che permette di evitare sforzi ripetuti e incrementa la produttività, il device può essere facilmente utilizzato con una sola mano, visualizzando al tempo stesso sulla schermo la scansione effettuata..

La seconda generazione del TOUGHBOOK FZ-N1 sarà disponibile in due versioni: un nuovo modello WiFi-only per i lavoratori mobili che operano nei magazzini e in luoghi fissi, e un modello con combinazione 4G + WiFi per chi si sposta da un luogo all’altro. Lo spessore ridotto (16,3mm) e la leggerezza (247g) ne facilitano l’utilizzo per le telefonate; i 3 microfoni sono dotati di tecnologia per la soppressione del rumore e i due altoparlanti frontali assicurano fino a 100 dBA per la massima qualità audio anche in ambienti rumorosi.

Esperienza migliorata

Il display multi-touch capacitivo HD da 4,7” è facilmente leggibile alla luce del sole ed è progettato per l’utilizzo in presenza di forte luce solare o pioggia, nonché con i guanti. I dispositivi possono anche essere usati con penna attiva opzionale, che assicura una maggiore precisione nella registrazione e nel riconoscimento delle firme.

Più potenza

La nuova generazione del dispositivo è la più flessibile e potente di sempre, e difficilmente diventerà obsoleta; utilizza il sistema operativo Android 8.1 Oreo con possibilità di upgrade fino ad Android 9.0 (Pie), ed è dotata dell’ultimo processore Qualcomm Octa Core. La memoria del TOUGHBOOK FZ-N1 è aumentata a 3GB di RAM e 32GB di Flash storage, il doppio rispetto alla prima generazione.

La durata della batteria è passata da 8 a 12 ore per supportare lunghi turni di lavoro; è stata mantenuta la possibilità di sostituire le batterie con funzione warm swap per prevenire la perdita di dati durante le operazioni più lunghe.

Le capacità di comunicazione del TOUGHBOOK FZ-N1 non hanno rivali nel settore dei dispositivi handheld rugged: si tratta di uno dei primi device a disporre di Bluetooth 5.0 per garantire uno scambio veloce di dati e per comunicare su lunghe distanze. Il dispositivo è dotato anche di WiFi fast roaming, per consentire ai lavoratori, sia in magazzino che in ufficio, di muoversi velocemente da una zona all’altra senza perdere la connessione.

Sono inoltre presentI una fotocamera posteriore da 8MP e frontale da 5MP, per acquisire documenti e per l’utilizzo come webcam, nonché porta USB e doppio slot per nano SIM.

Più resistente che mai

Il TOUGHBOOK FZ-N1 è il dispositivo fully rugged più resistente di sempre, con certificazione MIL-STD-810G per la resistenza a cadute da 2,1 metri di altezza (anziché 1,8m). Per chi lavora in ambienti con basse temperature, come ad esempio nel trasporto di alimenti surgelati, le temperature operative sono passate a un range compreso tra -20° e +50°C.*

“In poco tempo, il Panasonic TOUGHBOOK FZ-N1 ha avuto un forte impatto nel mercato dei dispositivi handheld rugged. È ergonomico ma rugged, e offre un’ampia gamma di funzionalità che lo hanno reso il preferito tra i lavoratori mobili, “ afferma Jan Kaempfer, General Manager of Marketing di Panasonic Computer Product Solutions. “Questo aggiornamento lo ha reso più resistente, potente e user-friendly: un prodotto su cui i clienti potranno contare per molti anni. Affiancandolo al TOUGHBOOK FZ-T1, dispositivo handheld Android lanciato di recente e adatto ai lavoratori mobili indoor, e alla nostra vasta gamma di notebook, tablet e handheld rugged, siamo il primo punto di riferimento per chi cerca un dispositivo versatile, durevole e business-ready”.

Il TOUGHBOOK FZ-N1 Panasonic è disponibile con un vasto numero di accessori, come hand strap, cradle, fondina, batteria estesa e supporto per la base di ricarica. Offre anche una soluzione dock per veicoli, progettata dal team Panasonic Global Docking Solutions e disegnata ergonomicamente usando materiali compositi, per una perfetta combinazione di leggerezza e durata, consentendo l’aggancio e il rilascio con una sola mano.

Gestione e sicurezza

Per offrire sicurezza e facilità di gestione, il dispositivo è compliant con Panasonic COMPASS 2.0. Panasonic COMPASS (Complete Android Security and Services) offre tutto ciò di cui le aziende hanno bisogno per implementare e gestire i dispositivi Panasonic rugged Android in sicurezza. È stato progettato per sfruttare la flessibilità offerta dal sistema operativo Android, e assicura che i dispositivi Panasonic siano business-ready in termini di applicazioni, gestione e sicurezza. Il TOUGHBOOK FZ-N1 è inoltre ottimizzato per supportare MCL, una piattaforma di mobilità low code che può trasformare il dispositivo in una soluzione edge.

Disponibilità

Il TOUGHBOOK FZ-N1 in versione WiFi-only sarà disponibile da novembre 2018, mentre il modello combinato WiFi e 4G sarà disponibile da gennaio 2019. Entrambi i dispositivi saranno disponibili in tutta Europa e verranno forniti con una garanzia standard di 3 anni.


Potrebbe interessarti