Home / Mercato / DGA si affida a SAP Business One per pianificare la Digital Transformation
DGA si affida a SAP Business One per pianificare la Digital Transformation

DGA si affida a SAP Business One per pianificare la Digital Transformation


SAP NOW è stato l’evento dell’anno per riunire nella rinnovata cornice di Fieramilanocity tutto l’ecosistema dei partner italiani SAP. Un momento di confronto e di scambio all’insegna dell’innovazione tecnologica, dove la partecipazione dei clienti è stata essenziale per presentare al pubblico la loro esperienza con la Digital Transformation.

InformEtica Consulting, Partner Gold di SAP, ha partecipato a SAP NOW portando come caso di successo l’azienda fiorentina DGA che dal 1989 si occupa di illuminazione d’alta gamma. Nella cornice del Teatro 1 del District One che ospitava tutto l’ecosistema dei rivenditori SAP Business One, Antonio Di Gangi, fondatore e CEO di DGA, ha raccontato come la sua azienda si è avventurata nella produzione di apparecchi a LED già nel 2001, quando ancora la produzione di lampadine a bulbo pareva insostituibile. IL LED per DGA è stato un nuovo modo di concepire la luce, un modo nuovo di intendere spazi e volumi “Progettare e produrre le migliori luci a LED richiede predisposizione genetica: il dna di un’azienda è la sua esperienza, il suo know-how, il suo modo di fare le cose” (dalla presentazione aziendale di DGA).

La visione lungimirante e coraggiosa di Antonio Di Gangi, ha condotto DGA a imporsi tra i produttori di apparecchi di illuminazione del mercato di lusso, con all’attivo collaborazioni importanti con musei, architetti e stilisti sia italiani che esteri. Per poter affrontare la crescita internazionale, DGA ha scelto nel 2012 SAP Business One, un ERP multilingua con all’attivo milioni di installazioni, consolidato e affidabile. L’impatto non è stato facile, standardizzare il lavoro di un’azienda con produzione personalizzata non è stato facile, ma sul lungo periodo i benefici sono stati superiori alle difficoltà, trasformando i processi di lavoro in un modello pianificato e organizzato. Il primo beneficio, spiega Di Gangi, è stata la facilità di inserimento di nuovo personale poichè il sistema definito e uniforme del gestionale SAP ha reso autonomo in breve tempo l’operatore.

Successivamente, DGA per gestire l’intero ciclo di produzione interno ed esterno ha adottato LPOne, software sviluppato da InformEtica Consulting e completamente integrato a SAP Business One. La nuova implementazione non ha interrotto il servizio di DGA. Sì, perché “la nostra è un’azienda di servizio prima di essere di produzione, perché noi svolgiamo un servizio al cliente che è il focus del nostro business” così Antonio Di Gangi ha gestito l’implementazione con una nuova soluzione in azienda. Il cliente non doveva “soffrire” dei cambiamenti tecnologici, la produzione infatti non ha avuto nemmeno un’ora di interruzione. Anche in questo caso i vantaggi sono stati superiori ai dubbi di partenza, con LPOne, DGA è in grado di definire la data di consegna merce entro 24-48 ore dall’ordine cliente. Questo significa che con LPOne l’impiegato riesce ad avere il controllo delle giacenze, dei cicli di produzione nelle officine e si riescono a gestire le varie combinazioni articoli (in catalogo ci sono circa 300 articoli con un centinaio di combinazioni per articolo).

DGA con le sue scelte di “impresa intelligente” ha tagliato il nastro dei 9 milioni di fatturato nel 2017, dove l’80% della produzione è riservata al mercato estero e il 50% dell’intera produzione è customizzata. Ma la “ricerca della perfezione” – come ha da dire Antonio Di Gangi – non è ancora finita: nuovi investimenti e nuove tecnologie saranno introdotte in azienda. In questo viaggio DGA sarà affiancata da InformEtica Consulting che dal 2005 accompagna le piccole e medie imprese nel loro viaggio di implementazione e trasformazione informatica, tecnologica e digitale.


Potrebbe interessarti