Home / Mercato / IL GRUPPO SME.UP ACQUISISCE UNA DIVISIONE DI ZEROUNO INFORMATICA
IL GRUPPO SME.UP ACQUISISCE UNA DIVISIONE DI ZEROUNO INFORMATICA
Sme.UP acquisisce attraverso Softre, società del Gruppo con sede legale a Erbusco (BS) il ramo d’azienda "Software applicativo e gestionale”

IL GRUPPO SME.UP ACQUISISCE UNA DIVISIONE DI ZEROUNO INFORMATICA


Entra a far parte del Gruppo di Erbusco il ramo d’azienda “Software applicativo e gestionale” della società Zerouno Informatica di Brescia. L’acquisizione avviene attraverso la società del Gruppo Sme.UP, Softre


Sme.UP, gruppo specializzato nella risoluzione delle complessità di business moderno, acquisisce attraverso Softre, società del Gruppo con sede legale a Erbusco (BS) il ramo d’azienda “Software applicativo e gestionale” di Zerouno Informatica SpA, società con sede a Brescia specializzata in tecnologia ICT e cybersecurity.

L’accordo, finalizzato lunedì 1 ottobre, stabilisce che Sme.UP, attraverso la sua controllata Softre, si occuperà delle attività legate ai prodotti Panthera e Freedom, mettendo a disposizione il know how e le competenze richieste per la gestione di tali processi informatici. Softre, infatti, è specializzata nell’installazione di Panthera e si pone l’obiettivo di diventare uno dei distributori leader di questa soluzione.

Il Gruppo Sme.UP, con sede legale a Erbusco (BS) e altre sette sedi tra Milano, Torino, Reggio Emilia, Lecco, Cuneo, Brescia, Vicenza e Padova, con oltre 400 collaboratori e più di 1200 clienti, si occuperà esclusivamente della parte gestionale: le altre attività continueranno ad essere gestite da Zerouno Informatica. Il team di lavoro che negli anni ha fatto parte della divisione “Software applicativo e gestionale” sarà completamente assorbito da Softre. Sme.UP, rafforza così la sua offerta di soluzioni applicative per aziende di medie e grandi dimensioni e continua ad accrescere la sua presenza sul mercato.

«Abbiamo deciso di cedere il ramo d’azienda “Software applicativo e gestionale” a Sme.UP poiché vogliamo continuare a garantire ai nostri clienti una consulenza di alto livello e per farlo, vogliamo affidarci a un partner che abbia le risorse necessarie per intervenire con la massima professionalità su tutte le linee di business. Dopo un accurata analisi, la nostra scelta è ricaduta sul Gruppo di Erbusco, realtà di primo livello per accompagnare il processo di crescita dei nostri clienti» – dichiara Marco Tabarelli, presidente di Zerouno Informatica, precisando che, parallelamente a questa scelta strategica, la società sta incrementando gli investimenti nelle sue altre attività, con attenzioni riservate in particolare all’ambito cybersecurity e della collaboration.

«Siamo molto soddisfatti di questa acquisizione che ci permette di far crescere la nostra famiglia. Con l’inserimento di consulenti che da tempo conosciamo ed apprezziamo, siamo certi di poter dare un servizio sempre migliore ai clienti Panthera, soluzione in cui da sempre abbiamo creduto e investito. L’acquisizione di competenze Freedom inoltre ci permette una crescita anche a livello di offering» – dichiara Stefano Puntoni di Softre – Gruppo Sme.UP.

«Una parte di Zerouno Informatica entra nella nostra famiglia e questo è per noi motivo di grande orgoglio. Siamo felici di annunciare questa nuova acquisizione e siamo certi che con Zerouno Informatica potremo portare avanti progetti importanti di sviluppo, andando sempre più incontro alle esigenze del business moderno e rafforzando il nostro impegno nel consolidamento dell’offerta del Gruppo» – ha dichiarato Silvano Lancini, Presidente del Gruppo Sme.UP.


Potrebbe interessarti