Home / Mercato / Un’unica azienda, un unico brand: Pomeroy diventa Getronics
Un’unica azienda, un unico brand: Pomeroy diventa Getronics
Dopo la recente acquisizione da parte di Getronics, sarà formalmente completato il rebranding di Pomeroy per rafforzare la missione del Gruppo

Un’unica azienda, un unico brand: Pomeroy diventa Getronics


Dopo la recente acquisizione da parte di Getronics, sarà formalmente completato il rebranding di Pomeroy per rafforzare la missione del Gruppo di diventare il principale partner per la business transformation. Puntando su tecnologia e persone di prim’ordine, Getronics mira alla piena soddisfazione dell’utente finale

A completamento della recente acquisizione, Getronics annuncia il formale rebranding di Pomeroy. Con l’affermazione di una nuova brand identity, la società con sede negli Stati Uniti entra formalmente a far parte del Gruppo Getronics, che sta vivendo una rapida espansione a livello globale. Con un fatturato combinato di circa 1,3 miliardi di dollari, la compagnia si afferma con forza quale fornitore globale di servizi ICT.

Con una presenza operativa in 23 paesi nel mondo, Getronics sta perseguendo un’ambiziosa strategia per affermarsi come il più grande fornitore di servizi nel settore dell’Information and Communications Technology.

Sebbene Getronics fosse già presente sul mercato statunitense attraverso partnership pre-esistenti, l’ampia rete di località in cui Pomeroy è presente costituisce una solida base per espandersi e crescere in Nord America e accedere a mercati chiave.

Getronics è riconosciuta per la sua concezione pionieristica di “Workspace Management” in area IT. Dunque, l’acquisizione di Pomeroy, il “massimo esperto in servizi ottimizzati per il workplace”, riflette la visione e l’expertise congiunta delle due società. Entrambe condividono infatti valori simili, inclusa la propensione a porre dipendenti, clienti e partner al centro della propria attenzione – una tendenza che va di pari passo con l’evoluzione costante del proprio portfolio servizi.

Con il marchio Getronics, l’azienda intende diventare leader globale nei settori del managed digital workspace, delle applicazioni, delle soluzioni software industry-specific, del multi-cloud management e delle comunicazioni unificate. Al contempo, Getronics desidera che i dipendenti siano positivamente influenzati da questo cambiamento e, soprattutto, che i clienti possano continuare a beneficiare di un supporto efficiente e di soluzioni tecnologiche fornite secondo un nuovo modello globale.

Nana Baffour, presidente e CEO di Getronics, considera questa acquisizione un promettente nuovo capitolo della storia lunga 130 anni di Getronics e commenta: “Da oggi, saremo in grado di servire gli Stati Uniti con il nostro portfolio multi-livello di servizi come mai prima d’ora, poiché saremo dentro al mercato locale, migliorando la nostra capacità di comprendere le reali esigenze dei clienti in questa parte del mondo. Ciò sarà possibile grazie alla nostra competenza e abilità nell’instaurare solide e più strette relazioni con clienti e partner.”

L’applicazione del nuovo marchio Getronics interesserà tutte le aree della società, dalle comunicazioni alla segnaletica aziendale fino al nuovo sito web dell’azienda, www.getronics.com. Tuttavia, a prescindere dalle modifiche apportate alle comunicazioni aziendali e grafiche, i clienti Pomeroy, i partner tecnologici e i fornitori non noteranno alcun cambiamento, neppure a livello di interazioni quotidiane con il supporto clienti, la fornitura dei servizi e i contatti commerciali.


Potrebbe interessarti