Home / Mercato / Veeam rafforza le alleanze e velocizza la strategia enterprise
Veeam rafforza le alleanze e velocizza la strategia enterprise

Veeam rafforza le alleanze e velocizza la strategia enterprise


Veeam Software, l’innovativo fornitore di soluzioni di Intelligent Data Management per la Hyper-Available Enterprise, ha annunciato i risultati finanziari del secondo trimestre 2018

Confermando il quarantesimo trimestre consecutivo di crescita a due cifre delle vendite, Veeam ha registrato una crescita annuale degli ordini pari al 20%, mantenendo una media di 4.000 nuovi clienti al mese, per un totale di 307.000 clienti a livello mondiale.

“Secondo IDC, Veeam è leader in termini di performance aziendale nel mercato del software per la protezione e il recupero dei dati [i], sorpassando e distanziando i vendor tradizionali che non sono in grado di soddisfare le richieste della clientela in termini di hyper-availability,” ha affermato Peter McKay, Co-CEO e President di Veeam. “Veeam ha raggiunto questa posizione di leadership grazie alle solide relazioni con i nostri partner di canale e alleanze strategiche, oltre alla competenza nel comprendere le esigenze e le richieste dei clienti, rispondendo a queste ultime con soluzioni innovative, potenti e di facile utilizzo.

“Ci prepariamo alla seconda parte dell’anno con massimo entusiasmo”, ha aggiunto McKay. “Abbiamo investito in modo significativo in strategie go-to-market, abilitazione dei clienti, dipendenti e processi e stiamo continuando in questo senso, rafforzando il nostro impegno nei segmenti di mercato principali. Il nostro focus sull’hyper-availability è costante e i clienti stanno rispondendo positivamente. Continuiamo a conquistare quote di mercato sia su aziende tradizionali che su nuovi protagonisti del settore, che provano a raggiungerci e ad essere profittevoli, un benchmark che Veeam ha raggiunto e mantenuto per oltre un decennio”.

In evidenza nel secondo trimestre

• Con 307,000 clienti, in rappresentanza di oltre 17,6 milioni di carichi di lavoro protetti con le soluzioni Veeam Availability, Veeam continua ad acquisire, in media, 4.000 nuovi clienti al mese. Tra i nuovi clienti Veeam: University of Nevada Las Vegas (UNLV), WWF-Australia, REWE International AG, Payboost, Gas Metropolitano e Municipio Leon.

• Le alleanze strategiche di Veeam proseguono con una crescita annuale a 3 cifre. Le opportunità congiunte di Veeam con gli alliance partner sono aumentate del 183% anno su anno. Veeam ha inoltre raddoppiato il numero di trattative e il fatturato generato sempre anno su anno dagli ordini congiunti con Hewlett-Packard Enterprise (HPE), NetApp e Cisco. Veeam è stata inoltre premiata da HPE con il riconoscimento “Momentum Technology Partner of the Year 2018 — Data and Analytics Solutions Award” per la crescita e la leadership nell’ambito delle soluzioni per la protezione dei dati e high availability storage. Questo riconoscimento consolida la posizione di Veeam nell’ecosistema di partner HPE e contribuisce a promuovere il recente lancio delle soluzioni Veeam Hyper-Availability integrate all’interno dei processi e dei sistemi supply chain globali di HPE. Veeam ha inoltre annunciato una potente nuova integrazione tra Veeam Availability Platform e Pure Storage FlashArray per offrire business continuity, agility e intelligence alle aziende. L’aggiunta dell’integrazione di snapshot Veeam per FlashArray, abbinata a FlashBlade per Rapid Recovery, offre una piattaforma end-to-end moderna, semplice e pronta per il futuro.

• Il cloud si riconferma il segmento in più rapido sviluppo per Veeam, con una crescita del 64% anno su anno. Il programma Veeam Cloud & Service Provider (VCSP) ora include circa 20.000 partner, di cui oltre 3.500 forniscono soluzioni BaaS e DRaaS utilizzando Veeam Cloud Connect.

• Molto significativo e in crescita l’apporto derivante dalle nuove licenze in abbonamento. La vendita di licenze in abbonamento di Veeam Backup for Microsoft Office 365 è aumentato del 1.249% anno su anno. Ad oggi, oltre 35.000 aziende, pari a 4,1 milioni di caselle di posta Microsoft Office 365, hanno scaricato Veeam Backup for Microsoft Office 365. Veeam Availability Suite versione 9.5 Update 3 permette alla soluzione Veeam Backup & Replication di implementare e gestire Veeam Agent for Microsoft Windows e Veeam Agent for Linux (Veeam Agents) per proteggere server ed endpoint fisici non virtualizzati oltre a qualsiasi carico di lavoro nel cloud pubblico. Le vendite di abbonamenti alle soluzioni Agents sono cresciute annualmente di oltre il 220% anno su anno.

• Con oltre 3.600 dipendenti nel mondo, Veeam continua a rafforzare il suo team di talenti, Di recente ha aperto un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Praga, nella Repubblica Ceca, dove il team di ingegneri si concentrerà sulle tecnologie innovative per la gestione dei dati, l’automazione e l’Hyper-Availability. La maggior parte delle 300 nuove posizioni saranno ruoli tecnologici estremamente specializzati e posizioni per la garanzia di qualità all’interno dei gruppi R&D di Veeam.

Dichiarazioni aggiuntive

“I dati dell’IDC Semiannual Software Tracker indicano che Veeam ha superato in modo significativo la crescita annuale complessiva del mercato software per la protezione e recovery dei dati. Gli acquisti di soluzioni software tradizionali per il backup e la protezione dati stanno lentamente, ma senza alcun dubbio, cambiando, per adattarsi a una gamma di applicazioni SaaS e implementazioni di infrastrutture cloud. Rimanendo concentrate sull’evoluzione di questo mercato, Veeam vanta una posizione privilegiata per capitalizzare sulla crescita di soluzioni economicamente vantaggiose per il backup e il disaster recovery “as a service”, due soluzioni fondamentali che guidano gli acquisti in questo mercato.” – Andrew Smith, senior research analyst, Storage Software di IDC.

“In WWF-Australia siamo molto impegnati nella protezione della fauna selvatica e del nostro ambiente naturale. La soluzione Veeam è molto semplice da utilizzare ed estremamente intuitiva. Ci offre la tranquillità di cui abbiamo bisogno per essere certi di poter svolgere il nostro lavoro senza soluzione di continuità.” – Semir Hasanbegovic, IT Manager di WWF-Australia.

“Quando abbiamo iniziato a realizzare i nostri nuovi data center software-defined e a considerare la nostra futura architettura per il backup, Veeam è risultata immediatamente l’unica scelta in quanto semplice da implementare e ancor più semplice da gestire. Oggi i nostri ingegneri non dedicano molto tempo a gestire i backup. Veeam continua a supportarci nel garantire la disponibilità dei dati, e non vediamo l’ora di implementare alcuni dei recenti e prossimi miglioramenti.” – Elliott Peterson, Vice President of Global IT di HireRight.

“Veeam è l’unica soluzione in grado di rispondere all’enorme crescita di dati della nostra azienda La scalabilità enterprise è ciò che contraddistingue Veeam.” – Renata Kobylinski, Director of Hosting and Engineering Services di Royal Caribbean Cruises.

“Con il costante aumento del numero e della complessità delle fonti per l’acquisizione di dati critici, i professionisti IT desiderano avvalersi di fornitori in grado di semplificare la strategia per la protezione e la gestione dei dati. Veeam permette con semplicità di garantire la disponibilità dei dati quando e dove sono necessari. Il fatturato di INAP per I servizi di backup e disaster recovery basati su Veeam è aumentato di oltre il 50% anno su anno, a dimostrazione non solo della potenza della tecnologia e della visione di Veeam, ma anche del loro impegno come partner prezioso per le aziende e I fornitori di servizi.” – Jennifer Curry, Vice President, Cloud, Internap Corporation.

“Per un piccolo gruppo come il nostro, era fondamentale disporre di una soluzione di hyper-availability affidabile, semplice e automatizzata che ci permettesse di concentrarci sul nostro core business. Veeam è stato l’unico fornitore a offrire un tale livello di prestazioni ed efficienza.” – Eric Machabert, Information Systems Enterprise Architect, Payboost.

“Veeam ci è di grandissimo aiuto nel soddisfare le crescenti richieste di flussi di merci sempre più controllati digitalmente. Teniamo sempre d’occhio lo stato della nostra infrastruttura virtuale e garantiamo che tutte le applicazioni siano accessibili in ogni momento. In questo modo, ci assicuriamo che l’approvvigionamento dei nostri negozi funzioni in modo affidabile e che quasi due milioni di clienti possano fare i loro acquisti come al solito ogni giorno.” – Alexander Tinhof, Head of National System Administration, REWE International AG.


Potrebbe interessarti