Home / Software / Le nuove funzionalità di Talend e Snowflake consentono migrazioni più rapide delle risorse analitiche in Cloud

Le nuove funzionalità di Talend e Snowflake consentono migrazioni più rapide delle risorse analitiche in Cloud


Talend e Snowflake hanno annunciato bulk loading ad alte prestazioni e funzionalità native ELT push-down che consentono di spostare enormi volumi di dati dall’on-premise al cloud

Le nuove funzionalità di Talend e Snowflake consentono migrazioni più rapide delle risorse analitiche in Cloud

Talend, leader globale nelle soluzioni cloud di data integration, e Snowflake Computing, il data warehouse creato per il cloud, hanno annunciato la disponibilità di bulk loading ad alte prestazioni e funzionalità native Extract, Load, Transform (ELT) push-down che rendono rapido ed efficiente lo spostamento di enormi volumi di dati di diverse tipologie da on-premise a Snowflake per ottenere analitiche scalabili e a costi vantaggiosi.

Le due aziende mettono a disposizione versioni di prova gratuite di 30 giorni per l’utilizzo del Cloud Talend e Snowflake per avviare progetti cloud su clienti e per dimostrare a sviluppatori e ad aziende quanto sia facile e veloce passare al cloud. Le versioni di prova includono un tutorial per guidare gli utenti alla gestione del trasferimento di dati da Salesforce, istruzioni dettagliate per l’accesso, l’estrazione e il filtro dei dati da Salesforce.com e la scrittura dei risultati filtrati su Snowflake per le analitiche.

“Il crescente numero di clienti congiunti testimonia il valore che offriamo alle aziende che intendono sfruttare il cloud per effettuare le analisi dei dati più rapidamente”, ha dichiarato Ashley Stirrup, CMO, Talend. “Grazie alle ultime funzionalità annunciate, sfruttiamo la potenza nativa di Snowflake per offrire un livello completamente nuovo di prestazioni e scalabilità”.

Decision Resources Group è un cliente congiunto di Talend e Snowflake. Decision Resources Group (DRG) è un’importante azienda di ricerca consulenza specializzata nel settore healthcare. I prodotti SaaS di DRG, creati utilizzando ampi dati provenienti dal mondo reale e dalla ricerca, sono stati progettati per consentire alle aziende di operare con successo su mercati complessi come quello della sanità. L’azienda si è affidata a Talend e Snowflake per ottimizzare le risorse dati esistenti a livello aziendale, migliorare la conoscenza dei clienti e sviluppare nuovi prodotti.

“Abbiamo avuto un periodo di crescita estremamente rapida dei dati combinato con esigenze sempre più elevate di una comunità di utenti in crescita durante il quale la nostra infrastruttura esistente non è stata in grado di scalare in modo efficace”, ha dichiarato Sven Junkergard, CTO, DRG. “Il nostro team ha cercato la migliore tecnologia possibile per supportare la nostra nuova realtà e abbiamo deciso di proseguire in modo congiunto con Snowflake e Talend. Dopo un breve periodo iniziale di riprogettazione delle funzionalità esistenti su questa nuova piattaforma, siamo stati in grado di implementare rapidamente nuove funzionalità e oggi supportiamo molti più dati e utenti rispetto a prima. La combinazione di Snowflake e di Talend rappresenta per noi una grande storia di successo”.

Le nuove funzionalità push-down ELT che Talend e Snowflake stanno introducendo, consentono agli sviluppatori di eseguire l’elaborazione e le trasformazioni dei dati direttamente in Snowflake, con prestazioni 10 volte superiori rispetto all’utilizzo dell’elaborazione ETL tradizionale. Vantaggi simili possono essere ottenuti anche con la nuova capacità di bulk loading che sfrutta le più recenti API Snowflake per il trasferimento rapido di grandi volumi di dati nel data warehouse cloud.

Utilizzando Talend e Snowflake, le aziende possono introdurre di una solida strategia di data warehouse cloud che consente ai clienti di:

• Aggregare con successo diverse fonti di dati, sia strutturate che non strutturate, on-premise o in cloud, consentendo loro di fornire alle aziende una visione end-to-end delle informazioni aziendali.
• Mantenere la veridicità e la qualità dei dati, assicurando che l’analisi aziendale emerga da un’unica fonte di verità.
• Stabilire una governance dei dati collaborativa, che è sempre più importante nell’ambiente aziendale altamente regolamentato e a rischio.
• Abilitare l’analisi dei dati self-service per una gamma illimitata e diversificata di utenti aziendali in modo che possano prendere decisioni aziendali basate sui dati.

“I vantaggi del cloud computing continuano a spingere le aziende ad abbandonare le soluzioni on-premise”, ha dichiarato Saqib Mustafa, direttore Alliances di Snowflake. “Ma la chiave per il loro successo è una migrazione rapida ed efficiente. Le ultime innovazioni di prodotto Snowflake e Talend sfruttano appieno il cloud, offrendo un time-to-value più rapido e trasformando in ultima analisi le aziende in aziende data-driven”.

I nuovi clienti Snowflake possono registrarsi sul sito per accedere fin da subito al Cloud Talend Cloud per 30 giorni fino alla fine di giugno senza alcun costo. Una volta registrati, tramite il banner, i clienti avranno anche accesso a tutti i casi d’uso e ai video esplicativi di supporto per iniziare a utilizzare Talend Cloud con Snowflake.


Potrebbe interessarti