Home / Sicurezza / Trend Micro Cyber Conference: nuove strategie per la cybersecurity
Trend Micro Cyber Conference: nuove strategie per la cybersecurity

Trend Micro Cyber Conference: nuove strategie per la cybersecurity


In occasione della Trend Micro Cyber Conference, il leader nella security chiama a raccolta le aziende, il canale e il mondo governativo per discutere il nuovo approccio alla sicurezza e far squadra nella lotta al cyber crime


La capacità di cambiare paradigma al giorno d’oggi è essenziale, per evitare di essere vulnerabili. È questo il messaggio chiave che Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di cybersecurity, vuole trasmettere nel corso del suo evento più importante dell’anno, la Trend Micro Cyber Conference.

L’evento si svolge a Milano il 10 aprile e a Roma il 12 aprile e si rivolge sia agli esponenti del mondo enterprise, che a quelli del canale e delle organizzazioni ed enti governativi. L’obiettivo è dar vita a una community forte e in grado influenzare positivamente i futuri scenari della lotta al cybercrime. Un confronto destinato ad accendersi sempre di più e a coinvolgere un numero sempre maggiore di attori.

I cyber criminali, oggi, sono infatti sempre più abili e competenti. Hanno a disposizione un numero maggiore di risorse e sfruttano i punti deboli dei sistemi per escogitare strategie di attacco che non lasciano scampo. Allo stesso tempo, gli ambienti sono sempre più complessi e interconnessi. Le minacce stanno ridefinendo il modo in cui si deve esaminare e ci si deve approcciare alla sicurezza.

La Trend Micro Cyber Conference esplorerà i nuovi approcci alla sicurezza e le nuove strategie attraverso la testimonianza di esperti del settore, partner, casi di successo, laboratori e tavole rotonde.

Sul palcoscenico si alterneranno nomi noti e aziende importanti come Amazon Web Services, Costa Crociere, Fastweb, Leonardo, Spike Reply, Tim, UBI Banca, VMware, Vodafone e WSI Wholsale Italia.

• L’evento è gratuito, registrazione obbligatoria
• L’agenda è disponibile a questo link

L’evento è aperto anche ai media, i giornalisti che desiderano partecipare sono invitati a confermare la propria presenza


Potrebbe interessarti